Café Litéraire - Genova







è sempre un piacere sentire e leggere oltre che guardare il lavoro di Stefano Faravelli, artista conosciuto per i suoi carnet de voyage gentili e accurati. Si sente che dietro al suo lavoro c'è preparazione, ricerca, desiderio di conoscenza, amore per la bellezza e il sacro. è uno di quegli artisti capace di donare se stesso in un racconto e aprire numerose digressioni a partire dal racconto stesso, come in un infinito "Le mille e una notte". E proprio come il sultano noi desideriamo sentire altre storie, e vedere quello che lui vede e andare dove lui ci porta.

I always like Stefano Faravelli's work, artist of carnet de voyage. You can feel his diligence in everyday studying, love for knowledge, for beauty and for holy matters. He's one of that kind of artist who can give himself completely in a unique work. while telling you a story he can open many other doors, like in the "One Thousand and One Nights" stories. Like the king we want to listen to as many stories as we can, looking at what he looks at and go where he wants to lead us.

Comments